antoniobrancato -

Vai ai contenuti

Menu principale:

antoniobrancato

MUSEUM > COLLEZIONEPERMANENTE


__________________
home page
__________________
catalogo
__________________
museum news
__________________
bookshop
__________________
newsletter
__________________
info e contatti
__________________







_____________________________
collezione permanente

indice <<< opera precedente opera successiva >>>

La casa di Giotto, 1997
olio su tavola, cm 120x80

| Antonio Brancato
| Nato nel 1937 a Floridia (Sr),
| vive e lavora a Catania


Influenzato dall'espressionismo gestuale degli anni 70, nel 1980 aderisce (insieme al gemello Tano) al Gruppo Narciso, teorizzato da Giorgio Di Genova. Il critico Giuseppe Gatt lo inserisce tra gli esponenti della Nuova Maniera Italiana.

In "La casa di Giotto", il quadro è narrazione, mito della pittura. Giotto, raffigurato come pastore, si specchia in uno stagno in un luogo senza tempo. L'incanto metafisico generato dalla intuizione simbolica vanifica la razionalità della storia.























































 
Torna ai contenuti | Torna al menu