EmilioMurdolo -

Vai ai contenuti

Menu principale:

EmilioMurdolo

MUSEUM > ALTREOPERE


__________________
home page
__________________
catalogo
__________________
museum news
__________________
bookshop
__________________
newsletter
__________________
info e contatti
__________________







_____________________________
altre opere

indice <<< opera precedente opera successiva >>>

Carlo Magno prepara le truppe per combattere Agramante, anni ‘60

Olio su tavola, cm 23 x 35,7

| Emilio Murdolo
| Nato nei primi '900 in Calabria
    ha operato a Bagheria


A poca distanza da casa di Guttuso, a Bagheria, si trovava la bottega d'arte del pittore di carretti Emilio Murdolo. Nato in Calabria si trasferì a Bagheria dove vi rimase fino al 1965, anno della sua morte. Tutti i giovani artisti locali hanno frequentato il laboratorio di Murdolo e hanno avuto modo di vedere le abili mani di quest’uomo intenti a disegnare e colorare i personaggi che animavano i quadri delle sponde dei carretti siciliani. Qualche volta lo stesso Guttuso si fermava a lavorare nella sua bottega. Nonostante Guttuso si sia formato nello studio di Pippo Rizzo a Palermo, amava ripetere che Murdolo era stato il suo maestro, un modo per condividere il suo successo con la persona che aveva conosciuto, frequentato e stimato. Di Murdolo tutto quello che si conosce sono le umili origini, la sua colta passione per la musica, suonava infatti nella banda municipale, la sua innata generosità nei confronti di tanti giovani artisti, e la povertà che l’accompagnò sino alla fine. Lavorò anche su commissione in particolare per Vincenzo Florio che lo apprezzò molto insieme alla moglie Lucie Henry che lo fece conoscere anche a Parigi. Tra gli studiosi che si sono occupati del suo lavoro si segnala l’antropologo Prof. Antonino Buttitta..























































 
Torna ai contenuti | Torna al menu