riccardolicata -

Vai ai contenuti

Menu principale:

riccardolicata

MUSEUM > COLLEZIONEPERMANENTE


__________________
home page
__________________
catalogo
__________________
museum news
__________________
bookshop
__________________
newsletter
__________________
info e contatti
__________________







_____________________________
collezione permanente

indice <<< opera precedente opera successiva >>>

"Composizione", 1958
olio su tela, cm 50.5x70.5




"Senza titolo", 2005
acquarello su carta applicata su tela, cm 17x12,9

| Riccardo Licata


Riccardo Licata

Nato nel 1929 a Torino, di origini siciliane,

è morto a Venezia nel 2014.


Nato a Torino nel 1929, di origine siciliane, Riccardo Licata studia a Venezia all’Accademia di Belle Arti, fra il 1947 e il 1955. Nel 1957 ottiene una borsa di studio dal governo francese per sperimentare nuove tecniche d’incisione a colori. A Parigi vi lavora in collaborazione con Friedlaender, Hayter e Goetz. Nello stesso anno è assistente di Gino Severini all’Ecole d’Art Italienne de Paris. Licata ha già partecipato nel 1952 alla sua prima Biennale di Venezia con un grande mosaico.


“Composizione” del 1958 è il seme della ricerca astratto-segnico che contraddistinguerà la cifra stilistica dell’autore nella produzione più tarda degli anni ’70.
La ricerca sullo spazio e sulle geometrie particolarmente evidente negli anni ’50, con opere dove i segni sono appena accennati, come in “Composizione” dove la stesura del colore e della materia è quasi musiva, e i blocchi di colore cercano attraverso il contrasto di trovare una collocazione, di organizzare di nuovo un senso.

























































 
Torna ai contenuti | Torna al menu