salvatorescarpitta -

Vai ai contenuti

Menu principale:

salvatorescarpitta

MUSEUM > COLLEZIONEPERMANENTE


__________________
home page
__________________
catalogo
__________________
museum news
__________________
bookshop
__________________
newsletter
__________________
info e contatti
__________________







_____________________________
collezione permanente

indice <<< opera precedente opera successiva >>>

Egg walker, 1992
bronzo, cm 42x10x16

Corridore su pista di patate, 1990
monotipo, cm 75,5x55,5

| Salvatore Scarpitta
| Nato nel 1919 a New York da padre siciliano,
| è morto a New York nel 2007


Salvatore Scarpitta ha concluso gli studi artistici a Roma dove ha esposto nel 1957 le prime tele tagliate e rifasciate che caratterizzano parte della sua produzione artistica. I bendaggi, infatti, sottolineano il senso di precarietà e instabilità che conduce l'artista ad un ininterrotto nomadismo, che nelle opere si concretizza simbolicamente in oggetti legati al movimento come sci, sandali, paracadute, slitte e macchine da corsa. Queste ultime, adoperate dall'artista in gare automobilistiche-performance, sottolineano un giocoso spirito paleotecnico.

"Egg walker", ha un'anima Pop e una memoria Dadaista: il filo è lungo, lega il Novecento, e l'artista qui, sceglie di giocare con la velocità di pensiero, schivando le lezioni codificate, incardinate per l'artista su binari troppo angusti.

"Corridore su pista di patate" è un'opera che nella sua ironia apparente, denuncia l'inadeguatezza dei circuiti automobilistici destinati alle gare, argomento a lui molto caro, in quanto proprietario di una scuderia di auto da corsa.
























































 
Torna ai contenuti | Torna al menu