totobonanno -

Vai ai contenuti

Menu principale:

totobonanno

MUSEUM > ALTREOPERE


__________________
home page
__________________
catalogo
__________________
museum news
__________________
bookshop
__________________
newsletter
__________________
info e contatti
__________________







_____________________________
altre opere

indice <<< opera precedente opera successiva >>>

Garibaldi entra a Palermo
goauche su carta, cm 100x55























| Totò Bonanno
| Nato a Lercara Friddi (Pa) nel 1928,
| è morto a Palermo nel 2002


Totò Bonanno nasce a Lercara Friddi nel 1928. Nel 1949 frequenta il corso di Decorazione all'Accademia di Belle Arti di Palermo dove conosce Pippo Rizzo e Gino Morici. Due Maestri completamente diversi fra loro sotto il profilo artistico e culturale e da essi, oltre ad apprendere le tecniche della pittura, riceve lezioni di vita. Col Maestro Gino Morici Bonanno lavora aiutandolo nella realizzazione di affreschi presso Enti Pubblici e fa esperienza con il cinema poiché Gino Morici cura le scenografìe e i costumi per il film "I Vespri Siciliani". Nel 1955 diviene assistente di Morici al corso di Decorazione. Nel 1956 è assistente di Pippo Rizzo al corso di  Pittura. In questo periodo collabora come aiuto scenografo insieme a Pippo Spinoccia   alla realizzazione delle scene per le opere liriche "Cavalleria Rusticana", "La Pantea" e i "Vespri Siciliani", su bozzetti  di Gino Morici, per il Teatro Massimo di Palermo. Nel 1993 conclude la carriera di docente come Direttore dell'Accademia di Belle Arti di Palermo.

Nell'opera "Garibaldi entra a Palermo" è evidente la matrice neorealista dell'artista di Lercara Friddi. La tensione scenica e la carica adrenalinica che traspare dai garibaldini a cavallo sono l'evidenza che il lungo percorso è ormai al termine dell'impresa patriottica per la conquista della città.. L'impianto pittorico di quest'opera si rifà alla pittura dei carretti siciliani e ai "bozzettoni" di alcune scenografie filmiche e teatrali tanto care all'artista.































































 
Torna ai contenuti | Torna al menu